IL BLOG DI #iosonoNeMO

Le news per essere sempre aggiornati. Gli editoriali di illustri amici di NeMO. Gli approfondimenti e gli articoli del nostro blog.

Nemo Smart Breath: un progetto che si prende cura del respiro delle persone con malattie neuromuscolari a Napoli e su tutto il territorio campano.

Un’iniziativa solidale, realizzata grazie al sostegno di Fondazione Vodafone Italia, insieme agli amici di Wamba & Athena Onlus, che ha reso possibile l’allestimento e l’attivazione di un’area dedicata al respiro all’interno del neonato Centro Clinico Nemo Napoli sito presso l’Ospedale Monaldi.

Un progetto per “non avere paura di preoccuparsi”, citando la canzone dei Pink Floyd, il cui titolo riprende il titolo scelto per questa iniziativa. Perché oggi viviamo momenti di forte preoccupazione e precarietà a causa dell’emergenza sanitaria. Preoccupazione ancora più forte per chi vive con una malattia neuromuscolare come la SLA, la SMA e le Distrofie Muscolari, che colpiscono in Italia oggi oltre 40.000 persone e che vivono quotidianamente con difficoltà respiratorie di vari livelli.

giordana Donvito respiratore letto paziente respiratorio Centro Clinico NeMO milano Niguarda ospedale sla sma distrofie

Ogni persona, bambino e adulto affetto da una malattia neuromuscolare, subisce nel tempo un progressivo indebolimento anche della muscolatura respiratoria e la cura del respiro diviene prioritaria perché aiuta a prevenire le complicanze, consente di mantenere il più possibile a lungo nel tempo una buona capacità respiratoria e permette di individuare i presidi più idonei che migliorano la qualità di vita del paziente e del suo famigliare. 

Per questo motivo all’interno del Centro Clinico Nemo di nuova apertura presso l’Ospedale Monaldi di Napoli, non poteva mancare un’area dedicata al respiro in cui la squadra multidisciplinare composta da pneumologi, neurologo, neuropsichiatra infantile per i più piccoli, nurse coach, infermieri e numerosi fisioterapisti – tra cui alcuni specializzati proprio nella riabilitazione respiratoria – possano prendersi cura del respiro dei nostri pazienti. 

NeMO NAPOLI Novembre 2020 #7M308420

In quest’area vengono svolte le prove di funzionalità respiratoria; l’adattamento, la valutazione e la formazione alla Ventilazione Non Invasiva (NIV) o Invasiva (IV) e il coordinamento con gli Homecare Provider assegnati al paziente per la fornitura dei presidi respiratori necessari. Il dato raccolto dalla rete dei Centri Clinici Nemo è che circa il 25% dei pazienti presi in carico necessità di presidi di ventilazione invasivi o non invasivi. 

Le neuromuscolari sono malattie multifattoriali: coinvolgono, compromettono molteplici aree funzionali della persona e possono attraversare fasi evolutive definite ad alta complessità assistenziale. Si tratta di fasi in cui, a causa della degenerazione della patologia o per l'impatto di un'infezione o altri fattori esterni, sono a rischio le principali funzioni vitali come la funzione cardiaca, respiratoria e la nutrizione. In queste fasi, il quadro clinico, richiede l'intervento coordinato ed intensivo di un'equipe multidisciplinare di professionisti. Per questo motivo presso il Centro Clinico Nemo Napoli sono stati allestiti 4 posti letto ad alta complessità assistenziale con un monitoraggio h 24 da parte dell’èquipe medica e una strumentazione apposita.

Fondazione Vodafone ha contribuito concretamente all’allestimento del centro donando i fondi che hanno permesso di acquistare: ventilatori polmonari, spirometri, saturimetri, poligrafi, elettrocardiografi, aspiratori chirurgici, un monitor per il monitoraggio centralizzato, apparecchi areosol nebulizzatori, defibrillatori con carrello, lettini e apparecchi per il test del cammino. 

Il centro accoglie i pazienti in convenzione con il SSN, quindi senza oneri per le famiglie, in tre regimi di presa in carico con 23 posti letto: ricovero ordinario (per intervenire nelle acuzie o per percorsi riabilitativi più lunghi), Day Ospital (per svolgere prime visite con tutti gli esami di controllo, terapie innovative in un unico luogo in giornata) e Ambulatori (per singole visite di controllo o prime visite).

PROGETTO Nemo Smart Breath WAMBA VODAFONE nemo napoli